MATTIA BONZI

STUDENTE DI GRAFICA E COMUNICAZIONE

ASPIRANTE WEB-DESIGNER

Mattia.bonzi@itsosmilano.com

CHI SONO

Io sono Mattia, un ragazzo come tanti altri, mi piace la musica, amo l’hip-hop, studio grafica e comunicazione.

Mi interessano le nuove tecnologie, l’informatica, l’elettronica, le E-art (elettronic art).

 

Quest’anno ha deciso di fare una cosa diversa dal solito.

Mi sono reso conto che nei precedenti tre anni passati a scuola, nonostante siano stati un periodo bellissimo per me, abbia conosciuto tantissime persone con cui ho ancora un rapporto fantastico, non sono riuscito a sfruttare le mie potenzialità.

 

Per come è organizzata la scuola italiana, e non solo ovviamente, si è costretti a studiare velocemente e con una scadenza.

 

Le varie materie non sono integrate, si finisce per studiare tre volte lo stesso periodo storico con tre professori diversi, ma sopratutto una volta affrontata la verifica è tutta acqua passata, le nozioni che impariamo non ci rimangono, sembra quasi che l’obbiettivo sia solo prendere i voti più alti degli altri per arrivare a fine anno e fare la somma.

 

Quest’anno ho deciso che avrei voluto cambiare, studiando a casa mi sono imposto di studiare per me stesso, non per qualcun altro, senza l’ansia del test o di dover essere più bravo di qualcuno.

Studiare per sapere.

 

Avendo a disposizione il doppio del tempo che avevo prima ho ovviamente approfondito alcune “materie” arrivando anche ad avere alcune soddisfazioni, come riuscire a "produrre" (produrre le basi, registrare e mixare) i ragazzi della mia zona, avendo appresso le tecniche di registrazione e di mixing e di riuscire a suonare, sempre nei locali della zona, come spalla ad alcuni MC.

 

Circa a gennaio ho scoperto che avrei potuto sfruttare ancora meglio le mie conoscenze per iniziare a lavorare.

Quindi ho deciso di mettermi seriamente a studiare quella parte dell’informatica che riguarda internet e sopratutto i siti.

Ho preso contatto con uno studio grafico di Milano, non molto lontano da casa mia, ed ho iniziato a lavorare come web-designer, riuscendo a realizzare alcuni lavori di cui vado particolarmente fiero.

 

Questo sito nasce con l’idea di creare un quaderno multimediale in cui potessi scrivere tutti i miei appunti e i progetti a cui ho lavorato.

Un sito, al contrario di un quaderno, offre innumerevoli vantaggi, a partire da fatto che ci si può accedere da ovunque.

Permette di spostarsi da una nozione ad un'altra in modo molto più rapido e di tenere collegate tra loro le varie materie studiate.

Ho voluto utilizzare un design molto semplice ma d’effetto, come prevedono le nuove indicazioni del W3C.

Lo stile potrebbe essere descritto come “flat” (piatto) in quanto la struttura grafica è semplificata al massimo per evidenziare i contenuti.

 

Il sito rimarrà online per i prossimi anni, tutti i suoi contenuti (ad eccezione dei lavori prodotti da me ma non di mia proprietà) sono distribuiti sotto licenza creative commons, sperando che possa essere utile a qualcuno che vuole affrontare il mio percorso o che semplicemente cerchi un posto dove siano riassunti tutti gli argomenti del programma di quarta.

Non è possibile selezionare e quindi copiare il testo, ma è possibile studiarlo.

Il sapere è di tutti.

 

Ci sono voluti più di due mesi di lavoro, centinaia di fogli, migliaia di caffè e di sigarette.

Volevo anche ringraziare i seguenti artisti per avermi tenuto compagnia in queste lunghe ore di lavoro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con queste righe volevo presentarmi a chi non mi conoscesse e spiegare il perché della mia scelta, in molti mi hanno dato del pazzo, mi hanno detto che non c’è l’avrei mai fatta, mi hanno detto che il posto di un ragazzo è a scuola e da nessun’altra parte.

Io ho deciso avrei ascoltato solo me stesso, e comunque vada, questa volta, mi rimane in testa quello che ho studiato, non dei numeri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"E insisti, conta se vivi non se esisti" Mezzosangue a.k.a. Jam

 

 

 

INTERAMENTE REALIZZATO DA MATTIA BONZI